Ambrogio Salvini, figlio raccomandato (che non esiste) di Matteo

La foto con relativo messaggio sono diventati virali su Facebook, ma si tratta di una bufala. Matteo Salvini non ha un figlio di nome Ambrogio e l'immagine si riferisce a un attore

Questo è Ambrogio Salvini, figlio maggiore di Matteo Salvini. Pur avendo solo il diploma è stato assunto nella segreteria dell’Ufficio Verifiche Atti di Palazzo Chigi e guadagna a soli 22 anni 8000 euro al mese. E nessun telegiornale ne parla!!! Condividi se sei indignato“: queste le parole che accompagnano una foto diventata virale su Facebook e che sarebbe relativa al primogenito dell’aspirante premier padano. In molti la stanno condividendo, con una certa ingenuità. O frettolosamente, dipende dai casi. Perché basterebbe fermarsi qualche secondo per comprendere che si tratta di una bufala in piena regola. Prima di tutto, il ragazzo mostrato nell’immagine non può avere 22 anni, è evidente. Secondo, se Salvini avesse un figlio di 22 anni, vorrebbe dire che l’ha messo al mondo quando lui ne aveva soltanto 23. Poco plausibile.

La verità è che Ambrogio Salvini non esiste. La foto in questione è dell’attore Matteo Branciamore (che tra l’altro ha 37 anni) e l’ha scattata Giuseppe Andidero. La verità è che Salvini ha un figlio maschio, sì, ma si chiama Federico ed è nato nel 2003.

Matteo Salvini ha avuto Federico dall’ex moglie Fabrizia Ieluzzi e poi, nel 2012, una bimba (Mirta) dall’ex compagna Giulia Martinelli. Nessun Ambrogio, nessun erede super raccomandato che guadagna 8.000 euro. Possiamo stare sereni. Almeno per questo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here