Matteo Salvini, 10 cose che non tutti sanno

Dalle scuole medie dai preti alla passione per Vasco Rossi, ecco le curiosità sul conto del candidato premier della Lega

Dopo aver svelato 10 cose che non tutti sanno a proposito di Luigi Di Maio, puntiamo i riflettori su un altro candidato premier: Matteo Salvini, il volto più rappresentativo della Lega Nord. Uno che divide nettamente gli animi, che fa proseliti soprattutto nella parte alta dello Stivale ma raccoglie grandi contestazioni in quella centrale e bassa. Meglio non generalizzare, però, perché i colpi di scena possono essere sempre dietro l’angolo. Pensate di sapere tutto, o più o meno tutto, sul 45enne Matteo? Allora date un’occhiata qua, potreste restare parecchio sorpresi:

  • – Matteo Salvini ha fatto le scuole medie dai preti.
  • – E’ fan sfegatato di Vasco Rossi. Che, però, non pare ricambiare la simpatia.
  • Nel 1985, a 12 anni, ha partecipato al programma Doppio Slalom condotto da Corrado Tedeschi. A 20 è stato fra i concorrenti de Il pranzo è servito.
  • – Per 5 anni è stato un Lupetto. Yep.
  • – Nel 1992 si è iscritto alla facoltà di Storia dell’Università Statale di Milano ma non ha conseguito la laurea.
  • – Ama giocare a carte.
  • – Per un periodo ha consegnato pizze a domicilio e, poco dopo, lavorato al “Burghy” della Galleria Vittorio Emanuele.
  • – Nel 2009, durante la festa di Pontida, viene ripreso dalle telecamere mentre canta un coro offensivo contro le persone di Napoli: “Senti che puzza, scappano anche i cani, stanno arrivando i napoletani“.
  • – Ospite del programma Virus in onda su Raidue, ha affermato: “Il migrante è un gerundio“. Certo, Matteo, certo.
  • E’ alto 186 cm. Il peso non è pervenuto, ma la sua attuale compagna Elisa Isoardi assicura che “è più magro rispetto a quello che appare in tv“.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here