Vasco Rossi, tour 2018 e risposta alle polemiche: “Vadano su altre pagine…”

Il Komandate annuncia le date del tour 2018 e rimanda le critiche ai mittenti con un messaggio sui social

Ha festeggiato i suoi 40 anni di carriera con il mastodontico concerto Modena Park, cui hanno assistito oltre 200mila persone. Un evento che è entrato indubbiamente nella storia del rock italiano, qualcosa di indescrivibile e indimenticabile per chi ha partecipato. E chi pensava, anzi temeva che quello fosse un addio ai live, adesso gioisce nel ricredersi: Vasco Rossi sta per tornare. Già lo scorso ottobre aveva annunciato il tour 2018, adesso sono finalmente arrivate le date. Per il momento sono 9 concerti, ma non si esclude qualche altra sorpresa.

Vasco Rossi debutterà prossimo allo Stadio Olimpico di Torino, di seguito l’elenco completo dei concerti:

  • 1 giugno Torino – Stadio Olimpico
    2 giugno Torino – Stadio Olimpico
    6 giugno Padova – Stadio Euganeo
    7 giugno Padova – Stadio Euganeo
    11 Giugno Roma – Stadio Olimpico
    12 Giugno Roma – Stadio Olimpico
    16 Giugno Bari – Stadio San Nicola
    17 Giugno Bari – Stadio San Nicola
    21 Giugno Messina – Stadio San Filippo

La gioia dei fan è praticamente incontenibile. E stiamo parlando di milioni di persone, fra cui moltissimi Millennials. Non mancano, però, le polemiche. Ovvero non manca chi ritiene che il Komandante sia ormai interessato solo al denaro, abbia perso parte del suo leggendario carisma, si ostini a fare qualcosa che non gli appartiene più. Sia fuori tempo. E lui? Lui se la ride e si prepara. “QUI – ha scritto sulla sua pagina Facebook – si parla di Concerti e di Gioia…!! Vadano su altre pagine quelli che vogliono fare chiacchiere e polemiche.. inutili!!“.

Nel momento in cui scriviamo, il post citato conta quasi 1.500 condivisioni e circa 1.000 commenti. L’esercito è più agguerrito che mai. Da ogni parte di Italia lo difendono a spada tratta, lo ringraziano per il ritorno, a loro volta rispondono alle critiche: “Tanto ci abbiamo fatto l’abitudine, nemmeno li ascoltiamo più…“, “Non se ne può più dei tuttologi professoroni che vedono il tour come un affare di stato“, “Restate a casa…ci fate solo spazio!!!!“, “Trattasi di bimbiminchia esaltati, amico!“. E potremmo riportare tanti altri interventi. Ma il succo è quello: Vasco Rossi non ha eguali.

Foto by Pinterest

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here