Gf Vip, trionfa Daniele Bossari: “Ha vinto l’Italia pulita”

Il conduttore ha battuto Luca Onestini. Ma entrambi i finalisti sono stati apprezzati per la loro educazione e compostezza, diventando anche rappresentanti di valori positivi

Sono quasi le 3 di notte. Presto sarà l’alba del 5 dicembre 2017. E’ già l’alba, per Daniele Bossari. Che poco fa è stato eletto vincitore della seconda edizione del Grande Fratello Vip. Se l’è giocata con l’altro concorrente, nonché nuovo e grande amico, Luca Onestini. Un testa a testa non facile, perché entrambi hanno conquistato i telespettatori. Ma alla fine l’ha spuntata lui. Lui, che s’è messo a nudo con un coraggio ammirevole. E sarà pure un reality, sarà un gioco, un programma tv; sarà trash, come dicono in molti, ma il messaggio trasmesso stavolta è davvero bello. Bossari non fa parte dei Millennials, però anche i Millennials hanno fatto il tifo per lui. Gli hanno virtualmente asciugato le lacrime, e ne ha versate parecchie durante questi mesi nella Casa del Gf Vip. Ha tirato fuori tutto. I suoi dolori, la frustrazione per quel telefono che non suonava più, le debolezze affogate nell’alcol. L’amore immenso per la sua famiglia, quella d’origine e quella costruita insieme a Filippa Lagerback.

Sono quasi le 3 di notte ed è piacevole scorrere i commenti lasciati sui social da migliaia di persone. Ce n’è uno che ci pare particolarmente rappresentativo: “Stasera ha vinto la generazione di Top of the pops. Ha vinto la generazione del Festivalbar. Ha vinto l’Italia pulita e onesta“. Ha vinto quella parte di Generazione X che può fondersi con la Generazione Y trasmettendo valori positivi. Ma ha vinto anche la Generazione X, di cui fa parte invece Luca Onestini. E sapete che c’è?

Al di là dei dati anagrafici, è vero: hanno vinto le persone educate, dignitose, gentili. Sincere. Quelle che non hanno bisogno di gridare, di fare gesti eclatanti, di stare sopra le righe e alimentare scandali per attirare l’attenzione. Vivaddio, che sollievo. “La vittoria – scrive qualcun altro su Facebook – delle brave persone. Quelle che se pur belli, non se la tirano. Quelli puliti. Che davanti alle difficoltà sanno rialzarsi. Simpatici, allegri, ma riflessivi romantici. Bella finale“. Bella, sì, la finale di questo Gf Vip. E se questo è trash, ben venga.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here