Melissa Satta presenta la sua prima collezione di costumi da bagno

L'ex Velina debutta come fashion designer con una linea di bikini e costumi interi creata per Changit

Melissa Satta non solo è una Millennial nota, ma anche assai intraprendente. Ex Velina, attualmente modella e showgirl, ha deciso di cimentarsi come stilista. E così ha disegnato per Changit la sua prima collezione beachwear. Si tratta più precisamente di una linea di bikini e costumi interi abbinati a fuoriacqua e accessori pensati e ideati da Melissa per l’estate 2018.

Il bianco e il nero segnano l’inizio della stagione estiva per un abbinamento acromatico caratterizzato da stampe, lavorazioni ad uncinetto e passamanerie che ricordano i popoli nomadi; il sabbia, trait d’union di questa parte di collezione, predomina negli accessori realizzati in canvas e nei profili dei costumi. Poi, ecco un’esplosione di colori: dal verde al blu elettrico, dall’arancio al bordeaux con accenti di fuxia e giallo fluo; con stampe sia su fondo bianco con tratti neri e colori acquarellati, sia con motivi e geometrie etniche.

I dettagli sono curati al fine di impreziosire ogni pezzo e anche le forme cambiano: la sgambatura è più evidente, il triangolo è sempre più minimal, dando spazio a stringati, volants e trasparenze di ciniglia. Certo, per indossare questi costumi è necessario essere parecchio in forma; non proprio come la Satta, ma giù di lì. Però lei ha pensato anche a chi ha qualche chiletto di troppo proponendo un total black alternato ad un caldo maculato nei capi stampati. I fuoriacqua sono ampi e fluidi, talvolta trasparenti e spesso chiusi da un accessorio/gioiello dorato.

Foto by Ufficio stampa

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here